Autore: Antonio Musiari

Informazioni

Nato a Parma nel 1958, si è laureato con lode in Storia della Critica d’Arte presso l’Università degli Studi di Pisa. Vincitore di concorsi nazionali, nel 1990 è divenuto assistente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Brera e, dal 1997, titolare della stessa disciplina presso l’Accademia Albertina.
La didattica e la produzione teorica e pratica delle Accademie di Belle Arti in Italia e in Europa informano la ricerca dal primo libro Neoclassicismo senza modelli (1986) alle pubblicazioni sull’Accademia di Parma, ai saggi per la collana “La città di Brera”, alle schede di quadri dello stesso istituto per i cataloghi “Musei e Gallerie di Milano”, all’indagine sulla gipsoteca per i “Quaderni di Brera”, a studî su scultori (Antonio Canova e i suoi allievi), pittori e incisori del Settecento e del primo e secondo Ottocento. Quest’ultimo periodo, esteso all’inizio Novecento, è al centro del suo impegno, nell’ambito della valorizzazione delle Scuole e dei Maestri dell’Albertina.