Programma della disciplina: Anatomia artistica [T] A.A. 2021-22


Disciplina: Anatomia artistica [T] A.A. 2021-22
Docente: Roberta, Fanti
E-mail: roberta.fanti@albertina.academy
Livello: triennio
Piani di studio di riferimento: pittura
Area disciplinare:

ARTI VISIVE

Settore scientifico disciplinare:

ANATOMIA ARTISTICA

Descrizione corso:

IL CORPO NELL’ ARTE CONTEMPORANEA
STRUMENTO/OPERA/CORPO IN DIVENIRE
la nuova rappresentazione del corpo dalle Avanguardie storiche ad oggi
Nell’intento di proporre un corso di Anatomia Artistica che si inserisca nella ricerca artistica contemporanea non è previsto un percorso tradizionale di studio analitico del corpo umano (ossa, muscoli, ecc.) e la copia dal vero di reperti anatomici.
L’ attenzione sarà invece rivolta ai movimenti artistici e agli artisti che hanno posto il corpo al centro della loro ricerca ma che sono andati oltre la rappresentazione tradizionale e hanno utilizzato il loro corpo come strumento/supporto per divenire infine opera e ne hanno sondato i limiti e le potenzialità sia fisiche che mentali, affrontando prove spesso pericolose e dolorose. Questo percorso comincia in forma sperimentale già nelle Avanguardie storiche per poi concretizzarsi in ricerche sempre più radicali dove il corpo sarà l’unico protagonista e strumento, a partire dal Gruppo Gutai, Fluxus, per arrivare alla Body Art e alle sperimentazioni più contemporanee.
A partire poi dagli ‘90 anche l’arte contemporanea comincia ad indagare un nuovo corpo, ibrido e in continua mutazione, con una anatomia assolutamente differente, creato in laboratorio o in sala operatoria, un corpo modificato dall’uomo stesso, innestato con parti non organiche, potenziato, in continua evoluzione e definizione. Corpi rimodellati dalla chirurgia plastica dove la carne diventa materiale per creare qualcosa di nuovo e ridisegnare identità. Gli artisti cominciano ad esplorare questo nuovo corpo e queste nuove possibilità utilizzando i nuovi linguaggi dell’arte contemporanea ma anche quelli tradizionali con una connotazione però assolutamente concettuale che nulla ha a che vedere con una rappresentazione realistica tradizionale. Il corpo post umano e gli artisti che hanno fatto e fanno ricerca in questo ambito saranno parte del nostro percorso che sconfinerà oltre l’arte visiva, nel cinema e nella musica.
– Il corso sia per il primo che per il secondo livello sarà teorico/pratico: 12 lezioni frontali online + laboratorio in presenza.
– Per l’esame è richiesta una verifica finale sulla parte teorica e un elaborato pratico da concordare con la Docente, da verificare/realizzare nelle ore di laboratorio, che sia attinente al contenuto del corso.
LABORATORIO AULA A02 (PRESENZA)
LIVELLO 1
MERCOLEDI’ ORE 14.30 – 18.30 12/19/26 GENNAIO ‘22
LIVELLO 2
MERCOLEDI’ ORE 14.30 – 18.30 02 FEBBRAIO ‘22 – 01/02 MARZO ‘22

LEZIONI TEORICHE (ONLINE):
LIVELLO 1
GIOVEDI’ ORE 14.30
04/11/21 Introduzione – Le Avanguardie Storiche/Marcel Duchamp
11/11/21 Yves Klein/Jackson Pollock/Piero Manzoni
18/11/21 Andy Warhol – il cinema sperimentale
02/12/21 Il Gruppo Gutai/John Cage
BODY ART:
09/12/22 FLUXUS
16/12/22 Azionisti Viennesi/COUM Transmissions
23/12/22 Carolee Schneemann/Ana Mendieta
13/01/22 Valie Export/Vito Acconci
20/01/22 Gina Pane
27/01/22 Chris Burden/Orlan (parte 1)
03/02/22 Ketty La Rocca/Bruce Nauman/Urs Luthi

LIVELLO 2
MERCOLEDI’ ORE 14.30
POST HUMAN
03/11/21 Cindy Sherman/Andres Serrano
10/11/21 Matthew Barney
17/11/21 Paul Mc Charty/Mike Kelley
24/11/21 Charles Ray/Chapman Brothers
01/12/21 Kiki Smith/Robert Gober
08/12/21 Damien Hirst/Jeff Koons
IL CORPO POST ORGANICO
15/12/21 David Cronenberg
22/12/21 David Lynch/Ridley Scott/Shinya Tsukamoto
GIOVEDI’ ORE 14.30
13/01/22 Stelarc
20/01/22 Marcel Li Antunez Roca
TRANS UMANO
27/01/22 Janine Antoni/Jana Sterbak
03/02/22 Nan Goldin/Genesis P-Orridge+Lady Jaye/Orlan (parte 2)

Bibliografia:

BIBLIOGRAFIA LIVELLO 1 e 2
– “Slittamenti della performance”, Volume 1, anni 1960-2000, Teresa Macrì, Ed. Postmedia Books
– “Nessun tempo, nessun corpo”, Francesca Alfano Miglietti, Ed.Skira
– “Identità mutanti. Dalla piega alla piaga: esseri delle contaminazioni contemporanee”, Ed Mondadori
– “Il corpo nell’arte contemporanea” Sally O’Reilly, Ed. Einaudi
Opzionali
– “La Biennale di Venezia. 46ª Esposizione internazionale d’arte. Identità e alterità.
Figure del corpo (1895-1995)”, a cura di Jean Clair e Manlio Brusatin, Venezia, Ed.Marsilio
– “Post-Human”, Jeffrey Deitch, Idea Books
– “Il corpo postorganico: sconfinamenti della performance”, Ed. Costa & Nolan
– “Manifesto del Cyborg. Donne, tecnologie e biopolitiche del corpo”, Donna J. Haraway, Feltrinelli Editore

Orari
Orario di ricevimento:

RICEVIMENTO TUTTI I CORSI SEMESTRE 1 E 2 (ONLINE): LUNEDI’ ORE 15.00 – 16.00

Previsti esoneri: No
Previste revisioni: No
Altre informazioni:
Torna ai programmi [TheChamp-Sharing]