Programma della disciplina: Antropologia culturale


Disciplina: Antropologia culturale
Docente: Massimo, Melotti
E-mail: massimo.melotti@albertina.academy
Livello: biennio
Piani di studio di riferimento: ntacomunicazionedidattica
Area disciplinare:

Discipline storiche, filosofiche, psicologiche, pedagogiche, sociologiche e antropologiche.

Settore scientifico disciplinare:

Antropologia culturale

Descrizione corso:

Antropologia culturale 2019/20
Antropologia del contemporaneo

PARTE GENERALE:
Elementi di antropologia e di sociologia generale. Identità e Cultura.
Beni simbolici e loro funzione sociale.
L’età della finzione: problematiche inerenti al passaggio dal reale e virtuale.
Nascita dell’American Way of Life edegemonia culturale.
Processi culturali: diffusione e influenza della TV, evoluzione dei mass media nelle dinamiche sociali. Villaggio globale.
Dai non luoghi alla globalizzazione, La società dei consumi e dello spettacolo.
Società liquida. Teorie (W. Benjamin, Marshall McLuhan, GyDebord, SlavojZizek, M. Augè e altri). Casi studio: fenomenologia di casi di cronaca, pop cultura giapponese(Otaku, manga e soft power,TakashiMurakami). Cinema: David Linch. Effetti su teatro e musica. Arti visive: M.Cattelan, V.Beecroft, F. Vezzoli. Nuove socialità e social media.

PARTE SPECIFICA:
Arte e società. La rassegna “Live in Your Head. WhenAttitudesBecome Form”. Vicende dell’arte in Italia dal dopoguerra agli anni Duemila. Artisti, gallerie, mercato, collezionisti, musei. Lo sguardo verso l’altro: una lettura socio-antropologica dell’opera di Piero Gilardi (arte e politica), Michelangelo Pistoletto (arte e responsabilità sociale), Fabio Mauri (arte, media e memoria storica), Francesco Jodice (lo sguardo antropologico). La sfida del virtuale tra internet e nuove tecnologie della comunicazione nell’arte contemporanea.

Bibliografia:

Parte generale. Selezione dei temi trattati durante il corso dai seguenti testi:
G. BarbujaniGli africani siamo noi, Alle origini dell’uomo, Economica Laterza, 2016
K. Pomian, La collezione, Enciclopedia Einaudi, (dispense)
Bagnasco, Barbagli, Cavalli. Sociologia, capitoli selezionati
M.Aime,Cultura, Bollati Boringhieri
M. Melotti, L’età della finzione, Bollati Boringhieri editore, nuova edizione, 2018
M.Melotti. Vicende dell’arte in Italia dal dopoguerra agli anni Duemila. Artisti, gallerie, mercato, collezionisti, musei. F.Angeli Editore, Milano, 2017 (capitoli selezionati)
Uno dei seguenti testi (lettura) da concordare con il docente
W. Benjamin L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica
G. Debord La società dello spettacolo
A. Giddens, Le conseguenze della modernità, il Mulino, Bologna
Z. Bauman,Modernità Liquida, Laterza editore, Bari
M. MaussSaggio sul dono, Einaudi, Torino
N. Bourrideau, Estetica relazionale, postmediabooks, Milano
M. AugèNonluoghi. Introduzione a una antropologia della surmodernità Elèuthera, 2009
M, McLuhan, Gli strumenti del comunicare

Orari

Secondo semestre

Giovedì: 14:30 - 17:30

Previsti esoneri: No
Previste revisioni: No
Altre informazioni:

Coloro che non frequentano dovranno concordare il programma con il docente.

Torna ai programmi