Programma della disciplina: Beni culturali e ambientali – [T] A.A. 2020-21


Disciplina: Beni culturali e ambientali – [T] A.A. 2020-21
Docente: Elia, Scafuri
E-mail: elia.scafuri@albertina.academy
Livello: triennio
Piani di studio di riferimento: comunicazione
Area disciplinare:
Descrizione corso:

Programma Diritto dei Beni culturali e ambientali – ABVPA61 [T] A.A. 2020-21
Il corso si propone di fornire, attraverso un excursus storico-normativo, una panoramica generale sulla disciplina dei beni culturali, la cui conoscenza si rivela fondamentale per gli operatori del settore AFAM ai fini di una migliore comprensione degli indirizzi verso i quali è diretto il patrimonio culturale del Paese, ove i confini di tutela e riconoscimento sembrano assottigliarsi.
Principali argomenti:
1. Il c.d. patrimonio culturale e i principi in materia di beni culturali;
2. I beni culturali e la loro tutela;
3. I beni paesaggistici e la loro tutela;
4. Le nozioni di tutela diretta ed indiretta;
4. Le principali misure di protezione e conservazione dei beni culturali;
5.. La c.d. nozione dinamica di conservazione;
6. La circolazione dei beni culturali;
7. Ritrovamenti e scoperte;
8. Le ipotesi di espropriazione in materia di beni culturali;
9. La nozione di fruizione;
10. L’uso collettivo e particolare;
11. La nozione di valorizzazione in materia di beni culturali;
12. Il partenariato, le sponsorizzazioni e gli appalti nell’ambito dei beni culturali;
13. Il sistema sanzionatorio;
14. Le professioni della tutela: archeologi, storici dell’arte, architetti, restauratori, archivisti, bibliotecari, antropologi e nuove professionalità.
Caso pratico: focus sull’istituzione della sezione separata d’archivio del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.
Articolazione del corso.
Lezioni frontali teoriche.
Lavori individuali finalizzati all’approfondimento e alla costruzione di elaborati su argomenti relativi alle lezioni che maggiormente hanno interessato gli studenti.
Accanto alla trattazione generale saranno approfonditi alcuni temi specifici attraverso letture che verranno messe a disposizione durante le lezioni e la bibliografia indicata dal docente.
Obiettivi formativi
Gli studenti dovranno acquisire una matura consapevolezza del ruolo e del significato del patrimonio culturale per l’identità nazionale e locale, nonché dei principi basilari in materia di salvaguardia, valorizzazione e gestione dello stesso, con particolare riguardo alle competenze di tutti gli operatori del settore.
Attività didattiche (compatibilmente con la normativa in materia di Covid-19)
Lezioni e, ove possibile, sopralluoghi e visite guidate ad Istituti e Luoghi della cultura.

Libro di testo consigliato (potrà essere utilizzato un altro testo vertente sui medesimi argomenti):
LEOTTA G. (a cura di), Manuale di diritto dello spettacolo e dei beni culturali, SET, 2020, Parte I e Parte IV.

Bibliografia:

Libro di testo consigliato (potrà essere utilizzato un altro testo vertente sui medesimi argomenti):
LEOTTA G. (a cura di), Manuale di diritto dello spettacolo e dei beni culturali, SET, 2020, Parte I e Parte IV.

Orari
Previsti esoneri: No
Previste revisioni: No
Altre informazioni:
Torna ai programmi [TheChamp-Sharing]