Programma della disciplina: Museologia del contemporaneo


Disciplina: Museologia del contemporaneo
Docente: Andrea, Bàlzola
E-mail: andrea.balzola@albertina.academy
Livello: biennio
Piani di studio di riferimento: pitturasculturadecorazionegraficascenografiantapaicomunicazionedidattica
Area disciplinare:

Codice: ABVPA63

Descrizione corso:

IL MUSEO COME LABORATORIO INTERATTIVO

L’istituzione museale sta vivendo un processo di profonda trasformazione della sua identità, dei modelli espositivi e della comunicazione delle collezioni, a causa delle innovazioni introdotte nella società dei media digitali interattivi. Nell’era del web, il museo diventa anche virtuale, sia perché deve essere presente sulla Rete, sia perché all’interno degli spazi espositivi reali deve ripensare i modelli di fruizione rispetto a un utente che ha sviluppato nuove conoscenze ed esigenze. I musei si aprono a nuove modalità e linguaggi tecnologici per coinvolgere emotivamente il proprio pubblico, creando ambienti multimediali immersivi ed evocativi, passando dal modello tradizionale della collezione di oggetti, opere e documenti esposti al pubblico, al modello contemporaneo di una narrazione multimediale interattiva dei contenuti evocati dalle collezioni. Queste innovazioni fanno del museo un laboratorio interattivo, una realtà viva e in costante mutamento che nelle sue punte più avanzate si propone come un nuovo spazio educativo, dove la formazione tradizionale può essere ripensata, creando percorsi di esperienze multisensoriali e dinamiche di esplorazione, workshop dove quindi la “Storia” diventa anche “racconto” multimediale.

https://forms.gle/kx9YAj2MXh1EtE2g9

Bibliografia:

Studio approfondito delle dispense digitali fornite dal docente sull’evoluzione storica del Museo, e del testo:

A.Balzola, L.Iadeluca, M.Saccomandi, F.Sibona (a cura di), Estetica e narrazione degli spazi espositivi, Albertina Press, 2018 (capitoli obbligatori: Balzola, Iadeluca, Studio Azzurro, AuroraMeccanica, Venegoni Brombin-PAV) ;

un secondo testo a scelta tra:

1) D.Capaldi, Il museo elettronico, Meltemi editore, 2018;

2) ZonArte. Manuale di educazione all’arte contemporanea (a cura dei Dipartimenti educativi del Network museale Zonarte); Prinp Editore, 2017;

3) F.Poli e F:Bernardelli, Mettere in scena l’arte contemporanea, Johan & Levi editore, 2016

Orari

Secondo semestre

Martedì: 14:30 - 17:30

Orario di ricevimento:

MARTEDì 14-14.30 con prenotazione

Previsti esoneri:
Informazioni esoneri:

Il programma del corso è articolato in 3 sezioni, 1 esercitazione e 1 verifica scritta finale:

1) una parte propedeutica di analisi storica e teorica dell’evoluzione dell’istituzione museale e della disciplina museologica nel Novecento, approfondimento sulle tipologie più innovative del Museo contemporaneo, con particolare riferimento ai musei e fondazioni d’arte moderna e contemporanea;
2) esercitazione di analisi o ideazione e progettazione (individuali o gruppi) di temi ed esposizioni temporanee multimediali (ammessi progetti interdisciplinari con altri corsi), oppure, in alternativa, analisi comparativa della comunicazione on line e cartacea di musei d’arte moderna e contemporanea;
3) progetti speciali in collaborazione con dipartimenti educativi museali ed enti convenzionati con l’Acccademia Albertina.

CONSEGNA DELLE ESERCITAZIONI OBBLIGATORIE (progetti espositivi, progetti speciali, analisi comparative musei) entro la penultima settimana di lezione (inizio giugno 2020)

VERIFICA TEORICA SCRITTA OBBLIGATORIA A FINE CORSO, con 5 domande a risposte aperte, ultima settimana di lezione (inizio giugno 2020), sui libri indicati in bibliografia e sulle dispense digitali delle lezioni, a cura del docente.

Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

Il programma del corso è articolato in 3 sezioni, 1 esercitazione e 1 verifica scritta finale:
1) una parte propedeutica di analisi storica e teorica dell’evoluzione dell’istituzione museale e della disciplina museologica nel Novecento, approfondimento sulle tipologie più innovative del Museo contemporaneo, con particolare riferimento ai musei e fondazioni d’arte moderna e contemporanea;
2) esercitazione di analisi o ideazione e progettazione (individuali o gruppi) di temi ed esposizioni temporanee multimediali (ammessi progetti interdisciplinari con altri corsi), oppure, in alternativa, analisi comparativa della comunicazione on line e cartacea di musei d’arte moderna e contemporanea;
3) progetti speciali in collaborazione con dipartimenti educativi museali ed enti convenzionati con l’Acccademia Albertina.

CONSEGNA DELLE ESERCITAZIONI OBBLIGATORIE (progetti espositivi, progetti speciali, analisi comparative musei) entro la penultima settimana di lezione (inizio giugno 2020)

VERIFICA TEORICA SCRITTA OBBLIGATORIA A FINE CORSO, con 5 domande a risposte aperte, ultima settimana di lezione (inizio giugno 2020), sui libri indicati in bibliografia e sulle dispense digitali delle lezioni, a cura del docente.

Altre informazioni:

Avvisi IMPORTANTI:

Per gli studenti lavoratori che hanno problemi di frequenza è necessario concordare con il docente ad inizio corso un programma personalizzato (con testo aggiuntivo).

Per gli stranieri è necessaria una buona conoscenza della lingua italiana con verifica preliminare (martedì 29 ottobre 2019 ore 12)

Docente: Bàlzola Andrea
email di riferimento (mailing list): Free Art Academy balzolandrea@gmail.com

Torna ai programmi