Programma della disciplina: Plastica ornamentale [T] A.A. 2020-21


Disciplina: Plastica ornamentale [T] A.A. 2020-21
Docente: Donato, Marrocco
E-mail: donato.marrocco@albertina.academy
Livello: triennio
Piani di studio di riferimento: pitturasculturadecorazione
Area disciplinare:

DECORAZIONE

Settore scientifico disciplinare:

ABAV13

Descrizione corso:

Il programma prevede la realizzazione di elementi funzionali per uno spazio verde pubblico con l’intento di riqualificare l’area che interessa la loro connotazione al momento del rilievo effettuato dallo studente.

1. L’esperienza di laboratorio consiste nel progettare elementi tridimensionali ottenuti con materiale bidimensionale, creando relazioni e tensioni plastico spaziali. Lo studio plastico, prevede, nella massima economia di materiali di sperimentare possibili soluzioni ottico costruttive imprevedibili. Infatti, utilizzando una superficie piana, cartoncino quadrato delle dimensioni di cm. 15×15 seguendo regole geometriche ed effettuando tagli e pieghe, si possono ottenere elementi plastici a tuttotondo.

2. Nella fase esecutiva è richiesta la progettazione grafica di un elemento tridimensionale, tracciando sul foglio di cartoncino linee intere (tagli) e linee tratteggiate (pieghe) senza asportare nessuna parte. Dopo la prima fase di sperimentazione e trasformazione (modellando la carta) si otterranno elementi tridimensionali.

3. Infine – L’elemento selezionato fra i tanti ottenuti dovrà essere realizzato con un materiale plastico che si presti alla migliore realizzazione.

4. Relazione personale su tutto il percorso tecnico-grafico e di produzione svolto. Quanto sopra elencato, bisognerà riprodurlo in una tesina formato A/3 o A/4 corredata di foto che documentano le fasi del lavoro svolto, da consegnare e lasciare in seduta d’esame.

POSSIBILI LUOGHI DI INTERVENTO:

– Parchi urbani e periferici (luoghi di aggregazione e giochi)
– Piazze (luoghi di aggregazione collettiva)
– Corsi e viali pedonali
– Superfici Architettoniche

Pertanto un possibile intervento plastico decorativo dovrà tener presente le seguenti fasi progettuali:

1. Introduzione – Individuazione del luogo tra quelli proposti.
2. Notizie storiche
3. Premessa – Analisi del luogo, contesto urbano e valutazione delle sue qualità topologiche , prime informazioni sul sito.
4. Sopralluogo e rilievo fotografico dettagliato del luogo, da più punti di vista.
5. Mappa concettuale e funzione progettuale (es. simbolica, narrativa, estetica, celebrativa, ludica ecc.) si avvia la fase progettuale attraverso l’analisi degli elementi raccolti e lo sviluppo graduale dell’idea.
6. Avvio della progettazione tecnico grafica e dell’ipotesi di intervento, utilizzando fotocopie (visione d’insieme) del luogo.
7. Individuare la funzione da attribuire all’opera per creare la relazione tra luogo e oggetto.
8. Scelta dei materiali in relazione al luogo e ricerca delle loro caratteristiche.
9. Analisi della proposta di progetto.
10. Progetto tecnico grafico definitivo in scala 1:10.
11. Relazione personale sulle motivazioni della scelta.
12. Realizzazione del prototipo dell’opera
13. Breve relazione tecnica sui materiali da impiegare
14. Relazione personale su tutto il lavoro svolto e sui materiali ipotizzati nella realtà.

Bibliografia:

Testi consigliati:

Bruno Munari “Da cosa nasce cosa” – Editori Laterza

Bruno,G, Superfici, Johan & Levi, 2014

Chalmers A Lanz F “ Decorazione interculturale fra Design e Architettura”

Franco Angeli 2008

Falcinelli R “Guardare, Pensare, progettare” Stampa Alternativa & Graffiti 2016

Gombrich E,” Il senso dell’ordine” Einaudi

La Pietra Ugo “ Interno/esterno” Corraini Edizioni 2014

Le Courbusier “ L’arte decorativa” Quodlibet 2015

Mari E.” Lezioni di disegno ” Rizzoli, 2008

Munari Bruno “Fantasia” Laterza 2017

Munari Bruno “Artista e Designer” Laterza 1971

Tonquist J “Colore e luce” Istituto del colore, 2001

Orari

Primo semestre

Giovedì: 09:00 - 12:30, 13:30 - 18:30

Venerdì: 09:00 - 12:30, 13:30 - 18:30

Secondo semestre

Giovedì: 09:00 - 12:30, 13:30 - 18:30

Venerdì: 09:00 - 12:30, 13:30 - 18:30

Orario di ricevimento:

Gli orari di ricevimento verranno comunicati durante il secondo semestre

Previsti esoneri: No
Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

21/22 gennaio 2021
22/23 aprile 2021

Altre informazioni:
Torna ai programmi [TheChamp-Sharing]