Programma della disciplina: Scultura [B] A.A. 2021-22


Disciplina: Scultura [B] A.A. 2021-22
Docente: Franco [in arte Franko B], Bosisio
E-mail: franco.bosisio@albertina.academy
Livello: biennio
Piani di studio di riferimento: scultura
Area disciplinare:

scultura

Settore scientifico disciplinare:

arte visive

Descrizione corso:

SCULTURA SECONDO LIVELLO

Obiettivi formativi:

Il corso è orientato verso lo studio specialistico della scultura, con particolare attenzione a percorsi innovativi che non escludono la conoscenza del classico.

La formazione del biennio è sarà allargata ad esperti multidisciplinari competenti nel campo della scultura contemporanea , capaci di trasmettere le proprie esperienze di progettare affrontando in modo analitico-critico le problematiche culturali della professione, con seminari e incontri volti alla valorizzazione dell’identità visuale e all’impostazione degli aspetti comunicativi per favorire percorso individuale di ogni studente.

Sarà offerta la possibilità di sviluppare, attraverso un percorso didattico, culturale, ideativo e intellettuale, una pratica artistica il più possibile autonoma e critica per elaborare una poetica personale scelta approfondendo la conoscenza dei metodi e dei linguaggi visivi contestuali e la capacità di relazionarsi con il mondo dell’arte contemporanea.
Faranno parte della formazione visite a gallerie e musei publici e privati.
È auspicata la conoscenza di una lingua straniera come la partecipazione al programma Erasmus dove ritenuto necessario per lo sviluppo dello studente .

Requisiti di accesso

Accesso diretto per studenti in possesso di: Diploma Accademico di I Livello Scultura Accademia Albertina (?)
Accesso previo esame di ammissione con il docente di storia di arte e il docente di scultura responsabile per il biennio scultura.

Tutti i titoli (lauree e diplomi di 1° livello) conseguiti in Italia.
Tutti i titoli (lauree) conseguiti all’estero
Il numero di debiti formativi non può essere superiore a 36 e viene definito in base al piano di studi presentato dallo studente.

Prova finale

Discussione di una tesi multidisciplinare costituita da un elaborato teorico-laboratoriale, svolta sotto la guida di un relatore a scelta trai i docenti dei corsi con cui si è sostenuto almeno un esame, è prevista la figura del correlatore se richiesta.

Prospettive occupazionali

I diplomati della Scuola avranno strumenti da investire in attività professionali in diversi ambiti, sia nella libera professione artistica, sia nel campo delle arti visive e nelle attività creative.

Primo anno

Devono essere progettati e realizzati almeno 3 progetti/lavori ai fini dell’esame, che potranno prevedere installazione, performance, fotografia , video. I lavori da presentare agli esami potranno essere di qualsiasi materiale fatto salva l’argilla non cotta.

• uno dei 3 lavori/progetti per l’esame dovrà essere una performance.

• saranno ammessi altri lavori performativi solo in base al percorso individuale dello studente, previa consultazione del docente.
Tutti i lavori dovranno essere discussi con il docente.
Revisioni: nel mese di gennaio e maggio sono previste due revisioni/ verifiche/ esercitazioni che contribuiranno alla valutazione finale annuale, dell’iter formativo dei singoli studenti. Può essere previsto il supporto di speciali relatori esterni.

Secondo anno

Devono essere progettati almeno 2 lavori ai fini dell’esame, uno dovrà essere fotografico o formato video, mentre l’altro potrà essere di qualsiasi materiale e tecnica. Entrambi i lavori dovranno essere discussi con il docente.

Revisioni
nel mese di Gennaio e Maggio sono previsti 2 periodi di revisioni / verifiche / esercitazioni valutative sull’iter formativo dei singoli studenti. Con possibile supporto di speciali relatori esterni .

Esami

Primo anno
Documentazione catalogata di minimo 3 lavori svolti durante il corrente anno accademico, in forma cartacea con testo di minimo 1500 parole .

Secondo anno
Documentazione catalogata di minimo 2 lavori svolti durante il corrente anno accademico .
Il medium può’ essere in installazione , scultura , video , fotografia , sound e performance
Con testo di minimo 2000 parole

Bibliografia:

TESTI GENERALI DI RIFERIMENTO

Da scegliere 3 testi da approfondire /studiare per l’esame del primo e secondo anno biennio .

Il giro del mondo dell’ arte in 7 giorni di Sarah Thornton (Autore), R. Scafi (Traduttore)

Sulla fotografia. Realtà e immagine nella nostra società di Susan Sontag e Editore Capriolo

Il corpo dell’artista di Tracey Warr e Amelia Jones , 1 gennaio 2006 M azzacurati/ Torresi (traduzione), ed.
Art since 1989 di Kelly Grovier , editore Thames and Hudson 2015

Participation, edited di Claire Bishop [ documents of contemporary art.[ MIT press editore ]

Art and eletronic media edited by Edward A.Shamken] Phaidon Books

Estetica e politica. Dialogo sulla partizione del sensibile di Jacques Rancière, Edizioni Alegre

Homo Deus: Breve Historia del Manana di Yuval Noah Harari Debate Editore

Body di Nathalie Herschdorfer THAMES and HUDSON Editore

Body of Art Phaidon Editore

Wild Art di David Carrier and Joachim Pissarro, Phaidon Editore

Anthony Caro di Anthony Caro Phaidon Editore

Great Women Artists phaidon book editore

Orari
Orario di ricevimento:

9.00 / 13.00
14.30 / 18.00

Previsti esoneri: No
Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

a Febbraio e Maggio

Altre informazioni:
Torna ai programmi [TheChamp-Sharing]