Programma della disciplina: Tecniche Calcografiche Sperimentali [B] A.A. 2021-22


Disciplina: Tecniche Calcografiche Sperimentali [B] A.A. 2021-22
Docente: Marilena, De Stefano
E-mail: marilena.destefano@albertina.academy
Livello: biennio
Piani di studio di riferimento: pitturadecorazione
Area disciplinare:

Arti Visive

Descrizione corso:

.Parte Generale
Approfondimento delle tecniche storiche con l’inserimento dei procedimenti delle tecniche sperimentali. Saranno svolte lezioni teoriche sulle tecniche e la storia dell’incisione.
Il Corso darà priorità alla parte creativa-progettuale facendo riferimento al campo di pertinenza della Pittura e della Decorazione.
.Modalità di Esame
Ogni studente dovrà realizzare per l’esame un’edizione d’arte (cartella di stampe originali eseguite in laboratorio o libro d’artista) oppure un progetto personale approvato dal docente.

Bibliografia:

Le indicazioni bibliografiche saranno definite durante il Corso e conseguentemente alla scelta del piano di studio individuale.
Ad ogni modo si riporta un elenco:
Hayter S.W., New ways of gravure, Oxford University Press, London 1966
Goetz H., La gravure au carborundum, Editions Maeght 1968, XII edizione Parigi 1973
Esposito C., Hayter e l’Atelier 17. Electa, Milano 1990
Tamburelli C., Grafica Sperimentale. Guida Pratica sui procedimenti tecnici. Ed. Accademia Albertina, Torino 2004
Esposito Hayter C. Il monotipo. Storia di un’arte pittorica. Skira, Milano 2007
De Stefano M., Guida Pratica alle tecniche di incisione. Procedimenti della calcografia tradizionale moderna-sperimentale e atossica. Prinp Editore, Torino 2016

Orari

Secondo semestre

Sabato: 09:30 - 13:00, 14:00 - 18:30

Orario di ricevimento:

Primo e secondo semestre ogni due settimane. Previo appuntamento tramite email istituzionale.

Previsti esoneri:
Informazioni esoneri:

Solo per comprovati motivi di salute.

Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

Al fine di agevolare e rendere efficace la frequentazione del Corso, saranno previste una prima verifica nel mese di marzo e due revisioni dello stato dei lavori -senza corso di recupero- prima delle sessioni di esame.

Altre informazioni:

Il laboratorio per il Corso di Tecniche Calcografiche Sper.ali è aperto esclusivamente agli studenti di Pittura e Decorazione del Biennio che hanno superato gli esami di almeno due annualità della materia di Tecniche dell’Incisione Tradizionale.
Per ragioni relative al contenimento dell’emergenza sanitaria in corso, il numero degli iscritti è regolato in base ad un contingente di metratura, disponibilità degli spazi, legati ai problemi della sicurezza (d.lgs 81/’08) e del rispetto delle Misure di Prevenzione e Protezione per la ripresa delle attività in presenza. Pertanto, sarà data precedenza agli studenti che hanno nel proprio piano di studi la materia obbligatoria di tecniche calcografiche sper.ali (in ordine di precedenza: base, caratterizzante e affine) e l’anno di corso dello studente (in ordine di precedenza: 2°e 1° [B]).

Torna ai programmi [TheChamp-Sharing]