Programma della disciplina: Tecniche calcografiche sperimentali


Disciplina: Tecniche calcografiche sperimentali
Docente: Marilena, De Stefano
E-mail: marilena.destefano@albertina.academy
Livello: biennio
Piani di studio di riferimento: pitturadecorazione
Area disciplinare:

Arti Visive

Descrizione corso:

Parte Generale

Procedimenti della calcografia moderna, sperimentale e atossica. Lezioni teoriche e pratiche sulle tecniche e la storia dell’incisione, privilegiando le proposte e il linguaggio già acquisiti dallo studente.

Modalità di Esame

Ciascuno studente dovrà dimostrare di conoscere almeno un manuale di storia dell’incisione e un manuale delle tecniche della calcografia.
Presentazione e discussione di stampe originali realizzati durante l’anno accademico.
Il Corso è basato su attività di laboratorio ed espositive e quindi richiede una frequenza non inferiore all’80% della totalità delle attività formative, con esclusione dello studio individuale.

Bibliografia:

Le indicazioni bibliografiche saranno definite durante il Corso, ad ogni modo si riporta un elenco:
Hayter S.W., New ways of gravure, Oxford University Press, London 1966
Goetz H., La gravure au carborundum, Editions Maeght 1968, XII edizione Parigi 1973
Esposito C., Hayter e l’Atelier 17. Electa, Milano 1990
Tamburelli C., Grafica Sperimentale. Guida Pratica sui procedimenti tecnici. Ed. Accademia Albertina, Torino 2004
Esposito Hayter C. Il monotipo. Storia di un’arte pittorica. Skira, Milano 2007
De Stefano M., Guida Pratica alle tecniche di incisione. Procedimenti della calcografia tradizionale moderna-sperimentale e atossica. Prinp Editore, Torino 2016

Orari

Primo semestre

Sabato: 09:30 - 13:30, 14:00 - 18:00

Previsti esoneri: No
Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

Al fine di agevolare e rendere efficace la frequentazione del Corso, saranno previste una prima verifica nel giorno 29/11/2019 e altre due verifiche -senza corso di recupero- prima delle sessioni di esame (le date verranno comunicati al momento oppurtuno)

Altre informazioni:

Obbligo di frequenza per 100 ore CFA 8, all’interno dell’orario complessivo, distintamente, dal 1^ [T/B] per la materia delle Tecniche di Incisione

Torna ai programmi