Programma della disciplina: Scenografia per il cinema


Disciplina: Scenografia per il cinema
Docente: Elisabetta Ajani, Carlo Michele Schirinzi
E-mail: elisabetta.ajani@albertina.academy
Livello: Triennio
Piani di studio di riferimento: Scenografia
Area disciplinare: Scenografia
Settore scientifico disciplinare: ABPR22
Descrizione corso:

Scenografia per il cinema – Triennio

Prof. Elisabetta Ajani – Prof. Carlo Michele Schirinzi

 

—–

 

Presentazione del corso / Registrazione al corso: martedì 23 ottobre, aula c28, ore 11:00

 

Il corso è a carattere laboratoriale, pertanto la frequenza è obbligatoria.

Le consegne settimanali previste sono obbligatorie e prevedono l’acquisizione o perdita di 0,5 crediti cumulabili per l’accesso all’esame (6 crediti).

Il numero di accesso previsto è di 40 persone, secondo la legge per la sicurezza D.M. 18.12.1975.

Check-in register, il giorno della presentazione del corso, precedenza prevista per gli studenti del terzo anno.

Gli studenti devono prevedere la conoscenza della lingua italiana e/o inglese.

 

——————————————————–

Programma del corso / a.a. 2018-2019

——————————————————–

 

Martedì 23/10

 

Presentazione del corso e registrazione

Aula c28, ore 11:00

 

—–

 

Martedì 30/10

 

Modulo 1 / 1° e 2° anno (Prof. Ajani)

Presentazione del film per progetto scenografico

– “Amadeus” di Milos Forman (U.S.A. – 1984)

La sceneggiatura

– lo spoglio della sceneggiatura

La ricerca e il disegno

– la ricerca iconografica storica, gli stili (libro-internet)

– il disegno iconografico

– la ricerca iconografica per il progetto scenografico

– il disegno scenografico

– il disegno con misuratori

– la prospettiva intuitiva

 

Modulo 1 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Presentazione dei film per progetto scenografico

– “The Rocky Horror Picture Show” di Jim Sharman (U.K. / U.S.A. – 1975)

– “Bitter moon / Luna di fiele” di Roman Polanski (Francia / U.K. / U.S.A. – 1992)

– analisi degli ambienti e dei personaggi finalizzata alle indicazioni del regista (da rilevare dalla visione del film)

La ricerca e il disegno

– la ricerca iconografica storica, gli stili (libro-internet)

– il disegno iconografico

– la ricerca iconografica per il progetto scenografico

– il disegno scenografico

– il disegno con misuratori

– la prospettiva intuitiva

 

—–

 

Mercoledì 31/10

 

Laboratorio 1 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Restituzione grafica del primo set dai frames del film “The Rocky Horror Picture Show”

– studio e analisi dei rapporti spaziali da un’immagine bidimensionale

– restituzione grafica e cromatica (bozzetti), tecnica (piante, sezioni, prospetti) del set e dei suoi componenti (arredi e materiali)

 

—–

 

Martedì 06/11

 

Modulo 2 / 1° e 2° anno (Prof. Ajani)

Il sopralluogo

– il rilievo (a vista, fotografico, diretto, per misurazione)

– inquadrature su location

– lo story-board

– campi e piani

– formati di ripresa 16:9 e 4:3

 

Modulo 2 + laboratorio 2 / 3° anno (Prof. Ajani)

La ricerca iconografica e il disegno

– la qualità del disegno iconografico

– test: la ricerca iconografica e il disegno

 

—–

 

Lunedì 12/11

 

Laboratorio esterno 1 / 1° 2° 3° anno (Proff. Ajani – Schirinzi)

Sopralluogo a Palazzo Madama finalizzato alla realizzazione del progetto scenografico

– storia dell’arte per la progettazione scenografica (Prof. Giudice)

– il disegno iconografico

– il disegno con misuratori

– la prospettiva intuitiva

 

—–

 

Martedì 13/11

 

Modulo 3 / 1° 2° 3° anno (Proff. Ajani – Schirinzi)

Il disegno del sopralluogo in esterna

– storia dell’arte per la progettazione scenografica (Prof. Giudice)

Laboratorio 1 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Laboratorio 3 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il disegno del sopralluogo in esterna

– restituzione grafica e cromatica su foglio 50x70cm del rilievo in esterna eseguito il giorno prima

 

—–

 

Mercoledì 14/11

 

Laboratorio 4 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Restituzione grafica del primo set dai frames del film “The Rocky Horror Picture Show”

– studio e analisi dei rapporti spaziali da un’immagine bidimensionale

– restituzione grafica e cromatica (bozzetti), tecnica (piante, sezioni, prospetti) del set e dei suoi componenti (arredi e materiali)

 

—–

 

Martedì 20/11

 

Workshop 1 / 1° 2° anno (Prof. Esposito)

Il disegno tecnico e la sua modalità grafica ed espressiva per il progetto scenografico

– proiezioni ortogonali

– proiezioni assonometriche e cenni di proiezione prospettica

– aspetti grafici del disegno tecnico e tecniche di rappresentazione

– scale di rappresentazione

– rilievo architettonico per la location scenografica

 

Modulo 4 / 3° anno (Prof. Ajani)

Il disegno iconografico per il concept scenografico

– studio avanzato dell’iconografia di supporto alla progettazione scenografica (design, architettura, arti plastiche e pittoriche, ecc) mediante doppia ricerca iconografica (internet e biblioteche) mirata al film “The Rocky Horror Picture Show”, con didascalie e citazioni delle fonti

– ricerca iconografica > il disegno iconografico

– ricerca di suggestioni > il disegno scenografico per il concept

– disegno iconografico a mano libera su carta e su digital tablet

 

—–

 

Lunedì 26/11

 

Laboratorio 2 / 1° 2° anno (Prof. Schirinzi)

La qualità del disegno iconografico

– restituzione (grafica e cromatica) dei materiali, delle textures, della volumetria di oggetti e arredi

 

—–

 

Martedì 27/11

 

Extempore – Test 1 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Disegno iconografico e scenografico

 

Modulo 5 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Disegno (schizzi e studi) / disegno scenografico / restituzione grafica del secondo set dai frames del film “The Rocky Horror Picture Show”

– studio e analisi dei rapporti spaziali da un’immagine bidimensionale

– restituzione grafica e cromatica (bozzetti), tecnica (piante, sezioni, prospetti) del set e dei suoi componenti (arredi e materiali)

 

—–

 

Mercoledì 28/11

 

Laboratorio 5 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Disegno (schizzi e studi) / disegno scenografico / il rapporto con il regista per l’individuazione dell’atmosfera del film

– suggestioni e concept per un set scenografico del film “The Rocky Horror Picture Show”

 

—–

 

Martedì 04/12

 

Workshop 2 / 1° 2° 3° anno (Proff. Rovero – Ajani)

Il disegno nello story-board

 

—–

 

Lunedì 10/12

 

Laboratorio esterno 2 / 1° 2° 3° anno (Proff. Ajani – Schirinzi)

Sopralluogo alla Palazzina di caccia di Stupinigi finalizzato alla realizzazione del progetto scenografico

– storia dell’arte per la progettazione scenografica (Prof. Giudice)

– il disegno del sopralluogo

– il rilievo a vista

– il rilievo fotografico

– il rilievo diretto con misurazione

 

—–

 

Martedì 11/12

 

Modulo 4 + Laboratorio 3 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

La location e la sua trasformazione scenografica

– i tappi scenografici (strutture e telai)

– trasposizione iconografica

– layout scenografici (tecniche per il bozzetto)

 

Modulo 6 + Laboratorio 6 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Analisi e spoglio delle scene direttamente dai frames del film “Bitter moon / Luna di fiele”

– laboratorio del disegno a mano libera finalizzato alla realizzazione dei bozzetti e alla progettazione scenografica (con particolare attenzione alla proporzione degli ambienti e alla composizione della tavola

 

—–

 

Mercoledì 12/12

 

Modulo 7 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il disegno per il concept scenografico

Presentazione del progetto scenografico per “The Rocky Horror Picture Show”

 

—–

 

Martedì 18/12

 

Modulo 5 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Ditte e materiali per la scenografia

noleggi / acquisti / gestione / preventivi / schede materiali / campioni materiali

 

Extempore – Test 1 / 3° anno (Prof. Ajani)

Concept per un set scenografico del film “The Rocky Horror Picture Show”

 

—–

 

Martedì 08/01

 

Laboratorio esterno 3 / 1° 2° 3° anno (Proff. Ajani – Schirinzi)

Sopralluogo al Castello di Racconigi finalizzato alla realizzazione del progetto scenografico

– storia dell’arte per la progettazione scenografica (Prof. Giudice)

– il disegno del sopralluogo

– il rilievo a vista

– il rilievo fotografico

– il rilievo diretto con misurazione

– inquadrature su location

– lo story-board

– campi e piani

 

—–

 

Mercoledì 09/01

 

Modulo 8 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il concept: dal regista alla scenografia

– prime proposte scenografiche per il film “Bitter moon / Luna di fiele”

– schizzi di concept

– studi in pianta e alzato quotati e colorati, con indicazioni materiali e textures

 

Laboratorio 7 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il concept: dal regista alla scenografia

– tecniche di ideazione e progettazione dell’ambiente scenografico

– disegno iconografico a mano libera su carta e su digital tablet

– tecniche grafiche analogiche e digitali per il bozzetto

 

—–

 

Martedì 15/01

 

Extempore – Test 2 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

La location / Trasformazione scenografica

 

Extempore – Test 2 / 3° anno (Prof. Ajani)

Progettazione scenografica di un set del film “Bitter moon / Luna di fiele”

 

—–

 

Lunedì 21/01

 

Laboratorio 4 / 1° 2° anno (Prof. Schirinzi)

La location / Trasformazione scenografica

– i tappi scenografici (strutture e telai)

– trasposizione iconografica

– layout scenografici (tecniche grafiche per il bozzetto)

 

—–

 

Martedì 22/01

 

Modulo 6 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Lo studio di posa / Il progetto scenografico esecutivo per il film

– lo studio di posa

– gli Studi Lumiq di Torino

– metodologia progettuale e strutture per la progettazione del set

– matte painting

– chroma key

 

Modulo 9 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il concept: dal regista alla scenografia

– prime proposte scenografiche per il film “Bitter moon / Luna di fiele”

– schizzi di concept

– studi in pianta e alzato, quotati e colorati, con indicazioni materiali, textures

– esecutivi in scala

 

—–

 

Mercoledì 23/01

 

Modulo 10 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

La progettazione del set: visual ed esecutivi

– proposte scenografiche

– story-board

– materiali

– decorazioni

– oggetti

– ambienti

– arredi

– tappezzerie

– colori e decori pareti

– pavimenti

– sfori

– matte painting

 

—–

 

Martedì 29/01

 

Modulo 7 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Lo studio di posa / La progettazione del set / Layout / Il progetto scenografico esecutivo per il film

– set in studio di posa

– tecniche del bozzetto

– disegno del bozzetto

– rappresentazione coerente dei materiali nei colori del bozzetto

 

Workshop 2 / 3° anno (Prof. Esposito)

Il disegno tecnico e la sua modalità grafica ed espressiva per il progetto scenografico

– impostazione delle tavole tecniche

– Studi Lumiq in Autocad: il disegno in autocad e le scale grafiche

– materiali costruttivi e decorazioni

 

—–

 

Martedì 05/02

 

Modulo 8 / 1° 2° anno (Prof. Ajani)

Il progetto esecutivo in location e in studio di posa cinematografico

– preparazione d’esame

– tema d’esame

– verifica e presentazione del progetto per accesso all’esame

– revisione dei progetti

 

Laboratorio 8 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Il progetto esecutivo in location e in studio di posa cinematografico

– preparazione d’esame

– tema d’esame

– verifica e presentazione del progetto per accesso all’esame

– revisione dei progetti

 

—–

 

Mercoledì 06/02

 

Extempore – Test 3 / 1° 2° anno (Prof. Schirinzi)

Progettazione del set scenografico del film “Amadeus” all’interno degli Studi Lumiq di Torino

 

Extempore – Test 2 / 3° anno (Prof. Schirinzi)

Progettazione del set scenografico del film “Bitter moon / Luna di fiele” all’interno degli Studi Lumiq di Torino

 

Bibliografia:

Rodolfo Tritapepe, Linguaggio e tecnica cinematografica, Ed. Paoline, Roma 1978.

Gerald Millerson, Manuale di scenografia e scenotecnica per il cinema, Gremese, Roma 1993.

Matt Hanson, Il futuro imperfetto, Atlante, 2005

Renato Lori, Il lavoro dello scenografo. Cinema, teatro, televisione, Gremese, Roma 2011.

The scenographer (rivista)

Scenografia & Costume (rivista)

 

Ulteriori dispense e documenti saranno forniti durante le lezioni

Orari:

Primo semestre – Triennio

 

Lunedì 10:00 – 18:30 (laboratorio per gli studenti del 1° anno – nelle date indicate nel programma del corso)

Martedì 11:00 – 18:30 (1°, 2°, 3° anno)

Mercoledì 10:00 – 18:30 (3° anno – nelle date indicate nel programma del corso)

Orario di ricevimento:

Prof. Elisabetta Ajani

Martedì ore 16:00 – aula c28

 

Prof. Carlo Michele Schirinzi

Martedì ore 16:00 – aula c28

Previsti esoneri: No
Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

1° 2° anno

 

Martedì 27 novembre 2018

h 11.00-15.00 > Test 1 – obbligatorio per l’accesso all’esame

 

Martedì 15 gennaio 2019

h 11.00 -15.00 > Test 2 – obbligatorio per l’accesso all’esame

 

Mercoledì 06 febbraio  2019

h 11.00 -15.00 > Test 3 – obbligatorio per l’accesso all’esame

 

 

3° anno

 

Martedì 18 dicembre 2018

h 11.00-15.00 > Test 1 – obbligatorio per l’accesso all’esame

 

Martedì 15 gennaio 2019

h 11.00 -15.00 > Test 2 – obbligatorio per l’accesso all’esame

 

Mercoledì 06 febbraio  2019

h 11.00 -15.00 > Test 3 – obbligatorio per l’accesso all’esame

Altre informazioni:

Teacher online / gruppi facebook

 

1° e 2° anno / https://www.facebook.com/groups/164172106951579/

3° anno / https://www.facebook.com/groups/1793743924228590/?fref=nf

 

—–

 

Equipaggiamento obbligatorio

 

1° e 2° anno

1 blocco schizzi rilegato a spirale acquerellabile, formato A3 (42,0×29,7cm)

Non saranno accettati fogli staccati

 

3° anno

1 blocco schizzi rilegato a spirale acquerellabile, formato A5 (21,0×14,8cm)

1 blocco schizzi rilegato a spirale acquerellabile, formato A4 (29,7x21cm)

Non saranno accettati fogli staccati

 

Materiale grafico e pittorico vario (acquerelli, pennarelli, tempere, acrilici, pennelli, matite b/n 2B 4B e colore, ecc

Metro a nastro di 5m

Rotella metrica di 20m

Macchina fotografica digitale

Hard disk esterno

Digital tablet (per chi utilizza PC personale)

 

—–

 

La Cattedra di Scenografia per il Cinema e la Televisione dei Proff. Elisabetta Ajani e Carlo Michele Schirinzi è in relazione di partnership con vari enti sul territorio, con i quali promuove stages e collabora per la formazione di giovani professionisti di alta cultura e per la promozione e conservazione del patrimonio della professionalità artistica italiana. Partecipa a mostre, festival e annovera premi nazionali e internazionali.

 

Cultural partners:

Film Commission Torino Piemonte

Teatro Stabile di Torino

Teatro Regio di Torino

RAI Radio Televisione Italiana – Torino

Fondazione TPE Teatro Piemonte Europa

Viewconference

TOPIX Torino Piemonte Internet Exchange

Contemporary Art Torino Piemonte

Città di Torino

Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani

Share Festival

Piattaforma Festival

Festival delle Colline

Festival Piemonte Movie

Festival di Danza Piattaforma

Festival Cinema Piemonte Movie

Facoltà di Belle Arti – Universidad Complutense de Madrid

Facoltà di Belle Arti – Università Marmara di Istambul

Facoltà di Giurisprudenza – Torino / Corso per il Diritto d’Autore

Fondazione Merz

Castello di Rivoli

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Unoteatro / Stilema

Biennale di Instambul

Quadriennale di Praga

<   Torna ai programmi