Programma della disciplina: Semiologia del corpo per P.A.I.


Disciplina: Semiologia del corpo per P.A.I.
Docente: Roberta, Merlino
E-mail: roberta.merlino@albertina.academy
Livello: Biennio
Piani di studio di riferimento: Progettazione artistica per l'impresa
Area disciplinare: Arti visive
Settore scientifico disciplinare: ABAV01
Descrizione corso:

L’ergonomia si configura come campo di ricerca che ha come oggetto le relazioni uomo – oggetto –ambiente.

Tra i settori che interessano l’ergonomia rintracciamo l’antropometria, scienza che si occupa di misurare il  corpo e le parti che lo compongono.

La scienza antropometrica è uno strumento utile e indispensabile se è usato all’interno di una prospettiva più ampia, che comprenda altri aspetti e fattori in rapporto con il processo progettuale.

Durante il corso si affronterà lo studio dello spazio o meglio, la “ dimensione nascosta dello spazio “ attraverso metodi e concetti desunti, sia dal campo delle scienze naturali

(ad esempio l’etologia), sia da quello delle scienze umane (la semiologia).

 

.Sono richiesti:

 

  • Esecuzione di tavole dal vero dello scheletro nelle 3 proiezioni(anteriore; posteriore laterale).

  • Studio ed applicazione del canone di Fritsch.

  • Esecuzione di studi su una regione corporea dal punto di vista osteologico nelle diverse proiezioni e con relative possibilità di movimento delle porzioni ossee interessate.

  • Sviluppo mediante esecuzione di tavole in relazione ad una personale ricerca svolta dall’allievo

     

La frequenza  del corso è obbligatoria.

Durante lo svolgimento del corso sono previste delle prove di valutazione intermedia/ esoneri, mediante una verifica sia a carattere grafico che teorico.

Per poter sostenere l’esame di fine corso l’allievo deve presentarsi alle prove di valutazione intermedia/esoneri  e aver superato le suddette prove, come sbarramento all’esame conclusivo.

L’allievo, per poter accedere alla sessione annuale d’esame, deve raggiungere 8 crediti formativi.

Bibliografia:

Lolli- Peretti- Zocchetta  “Struttura uomo”  editore Neri- Pozza

Dispense  in relazione ad alcuni argomenti di “Ergonomia”

Ulteriori riferimenti bibliografici saranno forniti dalla Docente

 

Orari:

Venerdì    ore   9,00 – 10,00 Lezione Teorica Frontale  

Laboratorio   ore 10,00 –  13,30

Laboratorio ore  14,30 – 17,30

                      

Orario di ricevimento:

Prof.ssa R. Merlino:

I Semestre Giovedì dalle ore 14,30 alle 15,30

 

Previsti esoneri:
Informazioni esoneri:

Durante lo svolgimento del corso sono previste delle prove di valutazione intermedia/ esoneri, mediante una verifica sia a carattere grafico che teorico.

Per poter sostenere l’esame di fine corso l’allievo deve presentarsi alle prove di valutazione intermedia/esoneri  e aver superato le suddette prove, come sbarramento all’esame conclusivo

 

Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

Verifica programmata per la parte grafica richiesta con controllo tavole.

 

 

Altre informazioni:
<   Torna ai programmi