Programma della disciplina: Sound design


Disciplina: Sound design
Docente: Daria, Baiocchi
E-mail: daria.baiocchi@albertina.academy
Livello: Triennio
Piani di studio di riferimento: Nuove tecnologie dell'arte
Area disciplinare: Sound design
Settore scientifico disciplinare: ABTEC44
Descrizione corso:

L'iter del corso, focalizzato sulla creazione artistico spaziale e sonoro musicale contemporanea, è articolato  in diverse sezioni: la questione epistemologica del sound design, l’analisi del paesaggio sonoro, la sintesi analogico-digitale, la creazione di landscapes per immagini, Foleyart, installazioni di Soundart e progettazione di spazi sonori. Gli obiettivi primari del corso sono l'analisi e l'approfondimento di aspetti riguardanti: la natura del suono, l'esperienza dell'ascolto della vita sonora, nozioni di acustica e psicoacustica di base, sintesi e processi di elaborazione sonora, effetti e loro caratteristiche, principi di narrazione sonora, spazializzazione. Le lezioni sono organizzate in diversi moduli: parte teorica e parte laboratoriale. Nella parte teorica vengono posti in positio princeps i processi di sintesi, registrazione e di elaborazione del suono mentre la parte laboratoriale prevede l’applicazione degli stessi attraverso esercitazioni svolte durante il corso.

Bibliografia:

M.Chion, Guida agli oggetti sonori , Riduzione e traduzione di Guide des objets sonores di Pierre Schaeffer, Buchet/CastelINA, Parigi, 1983

D.Huber, R.Runstein, Manuale della registrazione sonora, Hoepli, Milano, 2007

D.Kahn, Noise Water Meat: A history of sound in the arts, Cambridge, MA: MIT Press, 1999

H.Licht, J.O’Rourke, Soundart:Beyond Music, between Categories , Rizzoli Int. Pubns, 2007

F.Mangione, Costruire il suono. Manuale pratico per musicisti e sound engeneers , Vol. I, II & III, Flaccovio, Palermo, 2002

H.Pousseur, La musica elettronica , Feltrinelli, Milano, 1976

C. Roads, Microsound , The MIT Press, Cambridge, 2004

D. Toop, Ocean of Sound: Aether Talk, Ambient Sound and Imaginary Worlds, Serpernt’s Tail, Londra, 2001

T.Wishart, On Sonic Art, Amsterdam: Hardwood Academic Publishers, 1996

S.Zielinski, Deep Time of the Media : Toward an Archaeology of Hearing and Seeing by Technical Means. Cambridge, Mass.: MIT Press, 2006.

R.M. Schafer, Il Paesaggio Sonoro, Ed. Ricordi (Le Sfere), Milano, 1985.

T. Gibbs, The Fundamentals of Sonic Art & Sound Design, Ava Publishing, 2007.

P. Manning, Electronic and Computer Music, Oxford University Press, New York, 2004

C. Palomba, Pierre Schaeffer: Alla ricerca dell'oggetto sonoro, in «Musica/Realtà», Anno XVIII, n. 52 – Marzo 1997- Ed. Libreria Musicale Italiana, pp. 65-78.

 

Orari:

Secondo semestre

Lunedì 8.30-14.30

Orario di ricevimento:

su prenotazione- ai margini delle lezioni

Previsti esoneri: No
Previste revisioni:
Informazioni revisioni:

-presentazione degli elaborati pratici laboratoriali e pezzo di musica elettroacustica;

-n.1 verifica scritta; 

 

 

Altre informazioni:

Lo studente per l'esame finale di profitto deve:

 

  • Presentare n. 1 pezzo di musica elettroacustica;

  • Presentare tutti i laboratori svolti durante il corso;

  • Aver effettuato la verifica scritta con domande a scelta multipla e domande aperte;

  • Presentare un progetto artistico personale di Sound Design

<   Torna ai programmi