Programma della disciplina: Storia del disegno e della grafica d’arte


Disciplina: Storia del disegno e della grafica d’arte
Docente: Antonio, Musiari
E-mail: antonio.musiari@albertina.academy
Livello: Biennio
Piani di studio di riferimento: Grafica
Area disciplinare: ABST47 Stile, Storia dell'Arte e del Costume
Settore scientifico disciplinare: Storia dell'Arte
Descrizione corso:

Il corso intende proporre alcuni ambiti della grafica meno indagati a livello di ricerca pur se molto apprezzate dal mercato.

Si ripercorrerà dapprima lo sviluppo delle incisioni di traduzione dei capolavori pittorici dei maestri dal secolo XVI al XIX attraverso l'analisi di fogli tratti conservati nel Gabinetto delle Stampe dell'Accademia Albertina. Tali opere sono una documentazione eccezionale di quanto gli incisori offrivano a collezionisti e ad altri artisti in termini di virtuosismo tecnico. I fogli prodotti in quel contesto suggeriscono ancora oggi il fascino di una stagione ormai trascorsa. L’incisione di riproduzione, infatti, si esaurisce alla fine del sec. XIX con l’invenzione di un mezzo tecnico più rapido di diffusione delle immagini: la fotografia. 

 

Nella seconda parte si accennerà allo sviluppo del libro illustrato ottocentesco, dalla riscoperta della xilografia, allo sviluppo della litografia fino all’introduzione delle tecniche fotomeccaniche. Per il Novecento si focalizzerà la maturazione dell’illustrazione d’arte nell’editoria, dagli anni Venti fino agli esperimenti sul libro d’artista negli anni Ottanta e Novanta. Gli esempi proposti nel corso delle lezioni intendono stimolare gli studenti ad approfondimenti personali, sia nell’ambito della ricerca bibliografica che in quello della sperimentazione creativa.

 

Bibliografia:

– Evelina Borea, Stampa figurativa e pubblico dalle origini all’affermazione nel Cinquecento, in Storia dell’Arte Italiana, vol. 2, Torino, Einaudi, 1979, p. 317-413 (in biblioteca)

– Ettore Spalletti, La documentazione figurativa dell’opera d’arte. La critica e l’editoria nell’epoca moderna (1750-1930), ibid., p. 415-484.

Ulteriore biliografia verrà fornita nel corso delle lezioni.

Orari:

Secondo semestre,  Giovedì 10.00-13.30 in Biblioteca

Orario di ricevimento:

Mercoledì, 17.30-18.30 aula S33

Previsti esoneri:
Informazioni esoneri:

Unicamente in caso di gravi e provati motivi che impedisaono la frequenza di parte delle lezioni, l’esame verterà su argomenti concordati preventivamente dallo studente con il docente.

Previste revisioni: No
Altre informazioni:
<   Torna ai programmi