Descrizione:

Ne sono autori ex studenti, molti dei quali oggi affermati artisti, formatisi nei laboratori della Scuola di Grafica, le cui profonde tradizioni e l’attuale vitalità le conferiscono un prestigio riconosciuto in ambito nazionale e internazionale. “L’espressione grafica d’arte abbinata a tecniche dell’incisione”, scrive il curatore Franco Fanelli, docente del Corso, “ribadisce implicitamente la conservazione di un sapere come base su cui impostare lo sviluppo e l’innovazione; la futuribilità, in sostanza, di una scuola, di un metodo e di una disciplina. Contemporaneamente, la doppia definizione amplia dichiaratamente il campo delle opportunità di ricerca e dei linguaggi, laddove le tecniche tradizionali (calcografia, xilografia, litografia, serigrafia) si sviluppano in altre direzioni, ma ancora in base ai principi fondamentali della grafica d’arte: segno, riproducibilità, modularità. Qui sta la ragione del titolo di questa mostra: “Passare il segno” per osare, osare per conoscere, conoscere per creare. Ed è la ragione per cui il visitatore vedrà, insieme a molti fogli di grafica tradizionale, opere basate su più recenti procedimenti legati alla stampa; e s’imbatterà in libri d’artista, fotografie, sculture, installazioni, video e dipinti”.

Titolo: PASSARE IL SEGNO
A cura di: Franco Fanelli, Daniele Gay
Testi di: Fiorenzo Alfieri, Salvo Bitonti, Franco Fanelli, Stefano Allisiardi, Cornelia Badelita, Botto & Bruno, Anna Canale, Manuele Cerutti, Stefano Farci, Anna Guazzotti, Mattia Macchieraldo, Flavio Palasciano, Stefano Marvulli, Autora Paolillo, Chiara Pigoni, Beatrice Piva, Stefano Riba, Paolo Venice, Saverio Verini
Progetto grafico di: Stefano W. Pasquini, Ginevra Sorbelli
Fotografie: Francesca Cirilli, Michele Crispo, Cristina Leoncini, Maria Mazzotta, Sebastiano Pellion di Persano
Correzione testi: Laura Valle
Prezzo: 10 €
Anno: 2017
Pagine: 127 pg.
Copertina: Rigida
Editore: Albertina Press
ISBN: 9788894843026
<   Torna ai cataloghi