ART BACKSTAGE – La passione e lo sguardo ad ARTISSIMA 2018

ART BACKSTAGE – LA PASSIONE E LO SGUARDO AD ARTISSIMA 2018

 

Il documentario di Manuela Teatini, che racconta il dietro le quinte della mostra bolognese “Da Cimabue a Morandi” in programma ad Artissima 2018

 

(Bologna, 29 ottobre 2018) Dopo il successo ottenuto nel 2017 al Madrid International Art Film Festival (Highly Commended Mention) e alla 22^ edizione del Terra di Siena International Film FestivalART BACKSTAGE – La passione e lo sguardo prosegue il suo percorso con una proiezione speciale in occasione di Artissima 2018, la Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino, che quest’anno si prepara a festeggiare il suo venticinquesimo compleanno.

 

Vincitore del Bando della Regione Emilia-Romagna 2016, il documentario di Manuela Teatini segue il critico d’arte Vittorio Sgarbi, curatore della rassegna realizzata al museo di Palazzo Fava di Bologna sul set della mostra, durante sei, intensi giorni di allestimento dell’esposizione. Non mancheranno i colpi di scena. Come l’attribuzione a Guido Reni, a pochi giorni dall’inaugurazione della mostra, dell’allegoria della Fortuna (1639), precedentemente attribuita a Giovanni Andrea Sirani.

 

Il film sarà proiettato sabato 3 novembre 2018 alle ore 16.00 sugli schermi del Cinema Massimo di Torino, in collaborazione con il Museo del Cinema e per il ciclo “Cinemarte: i canoni della bellezza”.

 

La proiezione sarà introdotta da un intervento della regista Manuela Teatini.

 

IL FILM

 

L’arte dei Carracci, di Guido Reni e del Guercino, le vicende segrete dei dipinti, il collezionismo internazionale e la questione delle attribuzioni, ma anche i condition reports e gli aspetti tecnici: ART BACKSTAGE – La passione e lo sguardo conduce lo spettatore sul set della rassegna “Da Cimabue a Morandi”, fra i principali eventi bolognesi degli ultimi anni e racconta cosa accade nel dietro le quinte di un’importante mostra d’arte: che mette insieme dipinti inediti, mai visti prima, provenienti in gran parte da collezioni private. E con una guida d’eccezione: il critico Vittorio Sgarbi che, ideatore e curatore dell’evento, accompagna lo spettatore alla scoperta dell’arte bolognese e della Padanìa. Da Giotto a Niccolò dell’Arca, DA Raffaello, Reni e i Carracci, passando per artisti meno noti, come Pietro Faccini, Guido Cagnacci, Simone Cantarini e il Mastelletta: ART BACKSTAGE – La passione allo sguardo è un tuffo nel mondo esclusivo della bellezza e del collezionismo internazionale.

 

LA REGISTA

 

Regista, autrice, co-produttrice e giornalista free-lance, dopo la specializzazione in Cinema, Arte e Moda all’Università di Bologna, Manuela Teatini ha collaborato con RAI (Roma, Milano) e con Fininvest Comunicazioni e, in ambito giornalistico, con le testate «Vogue Italia» ed «Elle». Manuela Teatini è, inoltre, organizzatrice di mostre, fra cui “Lord Byron” (Ravenna,1988) e “Norman Rockwell” (Cortina d’Ampezzo, Roma, 1990) ed editor di cataloghi internazionali d’arte e di fotografia.

 

> Link al promo > https://vimeo.com/149136150

> Link al trailer > https://vimeo.com/276053116

> Sito web: www.artbackstage.it

> Materiale per la stampa e immagini inedite, realizzate dalla regista >

https://drive.google.com/open?id=1JcLR7kHmE5fIqCI_yfZ07iSxD5BR2zs4

 

INFO E CONTATTI 

 

Ufficio Stampa Maxman Coop > ufficiostampa.maxmancoop@gmail.com

> Marika Nesi Lammardo > Ufficio Stampa > 333 9653804

> Paolo Marzoni > Produttore > 338 5312580

 

Comments are closed.