Decorazione: biennio


L'offerta formativa dell'Accademia Albertina prevede, per il Diploma Accademico di Secondo Livello di Decorazione, i seguenti indirizzi:

  • Arte pubblica
  • Spazi e pratiche del contemporaneo

 

Obiettivi formativi

L’obiettivo del Corso specialistico di Decorazione è quello di fornire un potenziamento nella pratica e nella gestione della rappresentazione visiva all'interno dei codici di una disciplina trasversale, che incrocia pratiche dell’arte contemporanea, del Design, del Fashion Design, dell’intervento architettonico e paesaggistico in ambiente urbano ed extraurbano.
Il percorso didattico è volto alla conoscenza approfondita delle teorie, dei materiali, dei contesti, degli apparati tecnologici dell’arte nelle loro inevitabili contaminazioni. Con uno sguardo attento alle nuove professioni e ai rapporti con altre Istituzioni e formazioni (Facoltà di Architettura), il percorso specialistico punta il più possibile ad attività integrate, esperienze concrete che si possono fare sul territorio o presso Istituzioni affini.
Il programma di studio è molto ricco e differenziato, lo studente potrà costruire, a seconda dell’orientamento che vorrà dare all'interno della disciplina, un percorso personale ed efficace.

 

Identificazione dei profili professionali

Le prospettive occupazionali sono quelle del mondo delle arti visive e delle professioni specialistiche.
Una disciplina così versatile può offrire opportunità diverse: dai laboratori didattici, all'allestimento di sistemi espositivi, alla progettazione applicata dal territorio all'oggetto in contesti urbani o extraurbani.

 

Requisiti di accesso al corso

Possono iscriversi tutti coloro in possesso di un Diploma Accademico o di una Laurea di I Livello.

Accesso diretto

Per gli studenti in possesso del Diploma Accademico di I Livello in Decorazione.

Accesso con debito

Per gli studenti in possesso di:

  • Diploma Accademico di I Livello in Grafica, Scultura, Pittura, Scenografia;
  • Diploma di I Livello ISIA;
  • Diploma Accademico di II Livello di altra Scuola.

Il numero di debiti formativi non può essere superiore a 36 e viene definito in base al curriculum didattico presentato dallo studente.

 

Eventuale tipologia della prova di accesso

Colloquio attitudinale con presentazione da parte del candidato di un Portfolio contenente opere e progetti, con qualunque tecnica ottenuti, e qualsiasi altra documentazione ritenuta utile ai fini dell’ammissione. Altri eventuali accertamenti vengono comunicati sul sito, le cui tempistiche e modalità sono indicate nella sezione Calendari.

 

Modalità di svolgimento della prova finale

Il diploma viene conseguito una volta ottenuti i crediti formativi indicati, superati tutti gli esami e discussa con esito positivo la tesi multidisciplinare, svolta sotto la guida di un relatore, presentando altresì tre lavori artistici concordati con il docente di indirizzo. Ulteriori indicazioni sono fornite nel Regolamento Tesi. Ai fini del computo dei crediti non è possibile indicare più volte la stessa disciplina, ad eccezione di quelle consentite espressamente.

 

TOTALE CREDITI: 120

Piano di studio: Arte pubblica

Piano di studio: Spazi e pratiche del contemporaneo

Piano di studio per studenti già immatricolati, fino ad esaurimento

Per maggiori informazioni, consulta la pagina relativa alla lettura dei piani di studio.

Scuola di Decorazione

 

Coordinatore: prof. Paolo Serrau


Docenti:

Prof. Ermanno Barovero

Prof. Paolo Belgioioso

Prof.ssa Marilena Di Stefano

Prof.ssa Roberta Fanti

Prof.ssa Matilde Galletti

Prof.ssa Monica Saccomandi

Prof.ssa Cristina Treppo

Prof.ssa Luisa Valentini